PREMIO TESI PA 2007

I numeri della Prima Edizione

Hanno partecipato alla Prima Edizione del Premio TESI PA 136 candidati dei quali un terzo laureato con lode, 57 ragazzi e 79 ragazze. In particolare, sono 59 le tesi del vecchio ordinamento, 35 del nuovo, 32 della specialistica, e ancora, 6 tesi di master, 2 di dottorato e 2 scuola di specializzazione.

Il convegno di premiazione

L’ assegnazione della prima edizione del premio 2007, è avvenuta nell’ambito del Convegno "Lavoro Pubblico: nuove professionalità tra flessibilità e barriere all’ingresso" che si è tenuta a Roma venerdì 14 settembre 2007, presso la sala convegni dell’Ara Pacis, alla presenza di relatori di rilievo quali:

  • Mario Monti - Presidente Università Bocconi
  • Alberto Stancanelli - Capo di Gabinetto Ministro Riforme e le Innovazioni nella PA
  • Michele Gentile - Direttore Dipartimento PA CGIL
  • Pietro Barrera - Comune di Roma - Direttore del Dip. Politiche Risorse umane
  • Giancarlo Del Bufalo - già Capo Dip. dell’Amm. Gen. del Personale MEF
  • Andrea Viero - Direttore generale della Regione Friuli Venezia Giulia
  • Fabrizio Pezzani - Direttore CLAPI – Università Bocconi
  • Ezio Lattanzio - Partner Lattanzio e Associati
  • Carlo Mochi Sismondi - Direttore generale FORUM PA
 

I vincitori

Hanno vinto Claudio RUSSO e Giuseppe SCALI con la tesi dal titolo: Framework di sviluppo decisionale per lo start up operativo di un CST.

Menzione di merito è stata conferita alla tesi seconda classificata realizzata da Mirko e Moreno Baruffini, dal titolo: Le NTIC della Pianificazione Partecipata. Applicazione di un metodo di Foresight alla Pianificazione: progetto AlpTransit e regione insubrica.

 

serverstudio web marketing, design con echidna